Una partita a scacchi con Ilona Staller per salvare Frigolandia
Notizie

Una partita a scacchi con Ilona Staller per salvare Frigolandia

Per salvare Frigolandia, che è il noto centro d’arte e del fumetto umbro, su cui pende una minaccia di sgombero, nei giorni scorsi è stato possibile tentare di dare scacco matto a Ilona Staller, in arte Cicciolina. L’ex pornostar, infatti, si è cimentata in quattro sfide a scacchi in contemporanea. Con due vittorie, con un pareggio e con una partita persa in accordo con quanto è stato riportato dal sito Internet tgcom24.mediaset.it.

Cicciolina a Perugia si è cimentata in quattro sfide a scacchi in simultanea

A Perugia, quindi, Cicciolina per l’occasione è stata, in tutto e per tutto, una giocatrice di scacchi d’eccezione. Con i 4 avversari che sono stati scelti su un totale di ben 100 che hanno inviato la loro candidatura.

Nel dettaglio, i quattro avversari di Cicciolina a scacchi sono stati un commercialista ed un barista, una ventenne attrice perugina ed uno dei componenti del gruppo musicale La rappresentante di lista.

Le quattro partite a scacchi in simultanea si sono svolte domenica scorsa, 25 luglio del 2021, proprio per sensibilizzare in merito alla difficile situazione del noto centro d’arte e del fumetto umbro Frigolandia.

Ilona Staller a Perugia con un grande impatto mediatico, ne ha parlato pure il New York Times

Non a caso a Perugia tante persone sono accorse per vedere Cicciolina cimentarsi a scacchi. Rispondendo in particolare alla chiamata di Teatro Sant’Ercolano. Con Ilona Staller che ha rivelato come la sua passione per gli scacchi sia iniziata già da bambina. Un evento, quello di Perugia, che ha attirato pure l’attenzione del New York Times che ne ha parlato.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *