Guide scacchi, quali sono le regole e i primi passi per i principianti
Guide

Guide scacchi, quali sono le regole e i primi passi per i principianti

Se c’è un gioco che è davvero senza età, per il quale c’è sempre tempo per imparare, allora questo è sicuramente il gioco degli scacchi. Con tante possibilità per passare da giocatori principianti a maestri di scacchi, partita dopo partita. Imparando in proprio giocando sul web, ma anche frequentando i circoli di scacchi. Con il segreto che è rappresentato, per chi inizia, dal giocare sempre con i giocatori più esperti. Ma detto questo, quali sono le regole e i primi passi per i principianti che decidono di cimentarsi con il gioco degli scacchi?

Ecco quali sono le regole e i primi passi per imparare a giocare a scacchi

Nel dettaglio, per imparare a giocare a scacchi come prima cosa bisogna sapere come predisporre la scacchiera e come si muovono i vari pezzi. Dopodiché, come sopra accennato, per imparare a giocare a scacchi bisogna giocare molte partite e affinare delle strategie in funzione di quali sono le mosse del proprio avversario.

Quali sono i pezzi degli scacchi e chi fa sempre la prima mossa

Per quel che riguarda i pezzi gli scacchi, il Re è il pezzo degli scacchi più importante, ma è anche il più debole. Poi ci sono i pedoni, il cavallo, la torre, l’alfiere e la regina che è anche il pezzo più potente dato che si può muovere in qualsiasi direzione.

Attenzione inoltre a chi fa sempre la prima mossa nel gioco degli scacchi. Che è sempre il giocatore con i pezzi di colore bianco. Anche per questo c’è all’inizio del gioco l’assegnazione del colore dei pezzi. Che avviene sempre tramite l’estrazione a sorte. Per esempio, a testa o croce lanciando una moneta.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *